MENU ×

AGOPUNTURA: COS'E'?

AGOPUNTURA: COS'È

 

          L'agopuntura è una forma di terapia medica nata in Cina che si avvale della stimolazione di determinate zonule cutanee per mezzo dell'infissione di sottili aghi metallici, con lo scopo di ripristinare le normali funzioni fisiologiche.

          Questa forma di arte medica, che la tradizione cinese fa risalire a 5.000 anni fa, ha un ampio range di utilizzazioni, e il suo funzionamento può essere spiegato almeno in due modi.

          Secondo la Medicina Tradizionale Cinese (MTC) le malattie sono favorite da uno squilibrio legato a una carenza della ”energia vitale” qi o da una sua non fluida circolazione. Gli aghi, infissi in punti di affioramento della circolazione del qi lungo dei canali energetici che collegano l'esterno e l'interno del corpo, fanno si che vengano stimolate la produzione dell'energia e il suo corretto scorrimento.

          Dal punto di vista della ricerca occidentale si suppone che l'agopuntura provochi una stimolazione di neurorecettori agendo per via indiretta su terminazioni nervose libere di fibre nervose. Per mezzo di questa stimolazione si può agire per via umorale o vascolare su un organo o apparato che può essere o meno in relazione topografica o metamerica con il punto stimolato.



Lascia un commento



I commenti vengono moderati, letti e seguiti post pubblicazione e non a monte. Il materiale o contenuto proposto deve essere conforme con la discussione e la civile relazione tra utenti. La mail non sarà pubblicata.