MENU ×

Ippocastano

Quando i medici di Palermo comprarono la nuova sede del loro Ordine, nel giardino intorno la villa piantarono un albero che simboleggiasse la coltivazione delle Medicine Non Convenzionali sulla terra comune della promozione della salute. Fu scelto l'ippocastano (aesculus hyppocastanum) perchè è un'essenza adoperata sia in Fitoterapia che in Omeopatia, Antroposofia, Omotossicologia e Medicina Cinese. Fu scelto anche perchè piantarlo era una scommessa: abbastanza facile che attecchisse, possibile che fiorisse, problematico che desse i suoi frutti.

Per quello che ne sappiamo, questo è l'ippocastano più a sud d'Europa, a livello del mare. 

E da qualche anno fa i frutti.